Pages

domenica 30 dicembre 2007

Correre più veloce:a me sta capitando senza accorgermene

Oggi senza accorgermene (bugia ci ho pensato negli ultimi 2km) ho limato il mio primato sulla mezza, portandolo a 1h58'59"(prec 1h59'40")..si tratta di un intermedio di un giro un pelo più lungo, di 22, che ho fatto con la mia Società!
Di buon mattino mi son ritrovato al lido, dove insieme ad un'altra trentina di persone ci eravamo dati appuntamento!
Immersi in un freddo pungente, abbiamo preso i primi accordi "si fa il giro del Costone, passando vicino a Maristella e costeggiando la spiaggia del Lazzaretto e delle Bombarde"..Nel gruppo c'era anche chi voleva fare un giro più corto e ci avrebbe seguito fino ad un certo punto.
Partiamo lenti, l'obbiettivo generale era di tornare a far qualche km, dopo le passate maratone, quindi l'intento era settarsi su un passo ragionevole.
In effetti in principio l'andatura mi sembrava lenta. 6'20" al primo km, 6 minuti il secondo..poi da lì le cose son degenerate, c'è stata un'accellerazione progressiva e costante. (il Garmin mi ha segnato incrementi di andatura per 9 km consecutivi, fino al 5'14" del 9°)
Ma non dovevamo essere lenti? Il concetto di lentezza è relativa nel podismo, mischiarmi ad un gruppetto che ha una media in maratona di 3h40', per me povero 4h37' (ci chiamiam per numero a volte scherzando eh eh) ha trasformato l'uscita in una passeggiata a ritmo molto allegro.
Finchè han corso con me quelli del gruppo intenzionato a fare il giretto sono soppravvissuto in compagnia, leggermente staccato dai 7 battistrada..poi quando i "corti" han voltato, mi sono ritrovato solo.
Ho provato a recuperare il gruppetto dei battistrada, ma non riuscivo a star con loro..rimanevo dietro di 5 metri(quando rallentavano)..o quando aumentavano anche di 50/80 metri.
Nei tratti in cui riuscivo a corrergli vicino, ma mai affiancato, mi lanciavano delle battute chiedendomi come stavo..ed io "benissimo!!.. uno gentilissimo mi è corso incontro a metà del percorso a darmi un pò d'acqua!Altruismo d'altri tempi..
A 3 km dalla fine stavo mollando (loro mi avevan preso oramai centinaia di metri e li vedevo lontani), quando ho buttato uno sguardo al tempo dell'uscita..ero sul limite del mio record sulla mezza, quale occasione più ghiotta, perchè non infrangerlo?! Ho piazzato un'accellerazione progressiva, portandomi dai 5'45"/50" sui quali mi stavo adagiando a un più sofferto 5'15/20", e con quest'andatura ho chiuso sul traguardo virtuale della mezza maratona, poco più avanti del bar di Cià Vittorina. Ho tirato un urlo sommesso..che nessuno potrà mai capire( i passanti avran pensato "manco avesse finito la maratona di NewYork eh eh).
Rispetto ai precedenti primati su questa distanza, che cercavo, questo è venuto così..non ho avuto in alcun momento, tranne alla fine, l'assillo del tempo, troppo concentrato a mangiare le scarpe dei miei amici maratoneti. Se partecipassi ad una gara ufficiale sulla distanza chissà quanto potrei valere?!
Dai vi lascio, non so se questo sarà l'ultimo messaggio del 2007, nel caso vi faccio gli auguri, e di ritorno dal capodanno farò un post augurale apposito.
A proposito di capodanno, io sinceramente non ho capito ancora come lo passerò..un pò alla randagia come al solito..


Leggi anche
Record personale mezza maratona e cronologia dei primati sulla distanza

6 commenti:

RafCos ha detto...

come minimo andrai a correre anche il 1 di gennaio per perpretrare la tradizione secondo la quale il primo giorno dell'anno si dovrebbe fare tutto ciò che si desidera fare per l'anno nuovo... buon capodanno randagio allora - ci uniremo anche io e Morgane ma solo dopo una lauta mangiata :-)

Paolo runner + Laura algherese ha detto...

Scusa, ma hai scritto "freddo pungente"... Ad Alghero?! 10°?! Che brutto sentimento l'invidia, ma mi scuserai sapendo che stamattina in Continente ho corso sottozero...
Scherzi a parte, bravo e nel 2008 fa' qualche mezza competitiva ché l'agonismo e- se ci sono- le lepri aiutano, eccome!

Furio ha detto...

Complimenti Mathias!
Un grosso augurio di buon 2008 per tutto; buone co(r)se!

Giulyrun ha detto...

Se non capisco male sei di Alghero? Ho ricordi del mio militare fatto a Sassari al 152° e delle "gite" ad Alghero e dintorni. Piuttosto che la Pianura Padana con galaverna e nebbia preferisco Alghero anche per le sue belle ragazze.

Mathias ha detto...

Eh si giulyrun..son proprio di alghero, anche se le mie origini sono bergamasche, quindi la conosco bene la pianura padana..
ma tu sei quel famoso lanfreemarathon..guardavo il tuo blog ogni tanto.
Quando sei definitivamente passato a wordpress fai uno scambio di link? :)

Giulyrun ha detto...

Io scrivo su LanfreeMarathon, ma che scriviamo siamo almeno due io ed il Lanfree. Ci sbeffeggiamo a vicenda e comunque del ns. gruppo di Mantova siamo io, il Lanfree ( i podisti lenti) poi ci sono i top runner, Cristian, Emy. Ci sentiamo sui blog e spero di tornare presto in Sardegna perchè ormai sono diversi anni che non vengo - i prezzi per le vacanze sono diventati improponibili per le mie povere tasche - Un buon 2008 a te ed a tutti i tuoi compagni.
http://www.lanfreemarathon.com/