Pages

martedì 8 luglio 2008

Maratonina di Aritzo 27 luglio. Sto pensando di andarci

Guardate questo video

E' la I edizione della Maratonina di Aritzo, una gara di 16,5km che si disputerà in un bellissimo paesino della Barbagia(di Belvì) il 27 luglio. Siamo nel cuore della Sardegna, vicino al Massiccio del Gennargentu a 800 metri di altezza. Si tratta di un percorso selvaggio, per metà su strada asfaltata, per l'altra metà su sterrato, ricco di salite, sto seriamente pensando con i compagni di parteciparvi.
Per prima cosa mi attira il posto, non ci sono mai stato e vedendo il video penso che correrci deve essere veramente suggestivo. Poi perchè mi sembra, per le caratteristiche, un ibrido tra la gara che sto preparando(Alghero- Villanova Mare) e quella che mi sono lasciato alle spalle, la corsa a Bidderosa. Salite e sterrato fuse insieme. Questa gara racchiude in sè lo spirito montagnino e quello trail
Vi lascio con una descrizione del percorso, presa dal sito di riferimento
"Partenza e l’arrivo della gara agonistica avverranno nella piazza Bau Ponte nei pressi del Municipio di Aritzo.
Gli atleti attraverseranno le vie del centro fino al raggiungimento della strada statale 295 da dove, dopo 3,8 km. di
gara, all’altezza del caseggiato comunale del “Centro Servizi dell’Oasi Naturalistica Texile”, deviando sulla destra
percorreranno una suggestiva strada sterrata alle pendici del Monte Texile. Successivamente dopo essere transitati
in località “Is Bandidos”, gli atleti ritorneranno sulla strada asfaltata per i finali 4,8 Km. e facendo rientro nel
centro abitato transiteranno, poco prima di giungere all’arrivo, nelle suggestive via Maxia, Corso Umberto, via
Arangino e di fronte alla famosa sorgente “Is Alinos”.

12 commenti:

Claudio ha detto...

Che paesagi stupendi! Bello il filmato.. Certo che fare 16km di salite il 27 luglio!?! Che eroe!!

Anonimo ha detto...

Attnto alle caviglie , lo sterrato è bello ma guarda per terra non il panorama

Mic ha detto...

Concordo con l'anonimo, anche perchè ci saranno anche discese... Sicuramente è un buon allenamento in vista dell'altra e ci sta bene in mezzo agli allenamenti in salita che stai facendo.

Master Runners ha detto...

Si, belle salitelle!
Tonificanti per le tue gambe.
Dai che anche se è il 27 Luglio a 800 metri si dovrebbe star leggermente più freschi!

Massimo ha detto...

vaiii ! vorrei essere li' e farla anch'io ! sono le garette(!) che mi piacciono i piu' !

Michele ha detto...

L'anonimo ero io ieri blogger non mi riconosceva , mi piace correre fuori dall'asfalto ma solo quando non devo andare forte ( per i miei tempi) perchè è difficile

Ele ha detto...

che bel percorso!dev'esser proprio carino come paese...ma lungo la strada non è che se ti stanchi sali in groppa al cavallo??;-P...scherzo...

Ele ha detto...

che bel percorso!dev'esser proprio carino come paese...ma lungo la strada non è che se ti stanchi sali in groppa al cavallo??;-P...scherzo...

Anonimo ha detto...

Ciao Mathias, seguo il tuo blog dai tempi della New York Marathon, visto le tue origini ti scrivo per avere consigli ed eventualmente indicazioni su dove poter trovare gare in Sardegna nel periodo di Agosto, dove trascorrero' due settimane di vacanze, e saro' in piena preparazione per la maratona di Berlino e avro' necessita' di fare un paio di lunghi.
Grazie e ciao
Giovanni

p.s.
Io saro' a Valledoria dal 5 al 20 agosto
p.p.s.
ho visto che ogni tanto ti piace correre all'estero, se mi posso permettere un consiglio .. "STCOCCOLMA" e' tutto fantastico

Emanuele ha detto...

Io dal 22 Luglio al 31 Agosto sono a Pula pertanto penso di esserci, sarebbe un ottimo allenamento per me e poi la bellezza del paesaggio non guasta. L'unico inconveniente è che dista 150 km e non ho la macchina... Devo trovare un noleggio low cost che mi permetta di venirci.

IronCam ha detto...

Questa gara peggio per chi se la perde! Il percorso è da paura: c'è tutto, salita lunga, strappi brevi e ripidi, discesa tecnica e discesa veloce, alternanza di pendenza e di fondo stradale, asfalto, sterrato, rocce, bosco, panorami pazzeschi. A pensarci bene manca soltanto una cosa: la pianura!

Mathias ha detto...

concordo con ironcam, chiunque sia nell'isola a quella data, a costo di far qualche centinaio di km venga ad Aritzo, penso valga la pena visitare la Sardegna interna. Sul sito ci sono tante belle escursioni.
Ringrazio anche il coordinatore della maratonina che mi ha contattato in email. Speriamo che il progetto che avete in mente si possa realizzare, per ora.. acqua in bocca :-)