Pages

martedì 29 luglio 2008

Maratonina di Aritzo. Dalle parole di chi c'era. \\\ In forma..

Purtroppo non ho potuto parteciparvi Domenica, ma oggi ho avuto il piacere di raccogliere la testimonianza di Achille, mio compagno di squadra.. si è divertito moltissimo, a partire dal percorso, ondulato a salire.. (parentesi, per Achille non esistono percorsi difficili, quando lo profilizzerò avrò modo di parlarvi di lui) e in mezzo ai boschi. Organizzazione grandiosa, lungo il percorso molti rifornimenti, più di quanto se ne vedano solitamente.
Lui ha avuto anche la bravura di vincere la sua categoria e qui il commento più divertente "Quanta roba mi hanno dato, ma che han fatto quelli di Aritzo, hanno svaligiato un marocchino!?".. A chiusura un pranzo luculliano con antipasti, malloreddus, pecora bollita.. Han lasciato il paese a pancia piena e con una certezza, questa gara è da rifare. Mi mangio le mani, ma l'anno prossimo Aritzo sarà nel mio mirino..
-
Intanto oggi se ne sono andati altri 15 km a 5'31" e 149 battiti di media. Quanto mi fa felice questo dato..perchè l'uscita è stata tranquilla, non tirata, ho chiaccherato lungo il percorso che portava al santuario di Valverde. C'è stata una progressione naturale ed in compagnia, che non mi ha lasciato alcun affanno.
5km a 5'50
5km a 5'30
5km a 5'12
Devo dire che sono in forma e spero di mantenerla. Settimana prossima andrò con Ele in campeggio a Buggerru, nell'iglesiente.7giorni di tenda e mare, spero di far qualche uscita anche là comunque.. le scarpe e i completini io me li porto, magari mentre lei dorme..

5 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Sgusciare fuori dalla tenda quando albeggia e tornare trionfante dalla tua amata quand'ella si desta dal sonno...c'è qualcosa di più romantico?
Buone vacanze!

p.s. A sentir parlare di malloreddus mi commuovo: me li sono cucinati sabato con la bottarga, ma non saranno mai come quelli originali mangiati in loco!
Sniff...

GIAN CARLO ha detto...

Ciao Mathias, visti gli straordinari risultati raggiunti, potresti anche non sgusciare fuori dalla tenda ;-)
Buone vacanze e buone mangiate.
Chiudo parafrasandoti la frase storica che ci diceva un medico sportivo Guru ex ottavo posto alla maratona di Roma 1982: "Ma che pè fa 26 minuti su 5km c'è bisogno pure de allennarsi !"

RafCos ha detto...

ah... il campeggio... cmq mentre vai a correre abbandonando la tua donna sappi che c'è il famoso "Mandrillo del Buggerru" che si infila dentro la tenda e soprattutto dentro il sacco a pelo! Occhio....

Massimo ha detto...

Ci sono stato nel 2003 !magari nello stesso campeggio !Abbiamo fatto il giro delle miniere(Monteponi),una cappatina a S.Antioco al museo etnografico e alla necropoli Cartaginese...;Iglesias con un caldo infernale;di notte il ritorno al campeggio nella strada tortusa che attraversa la montagna...!
Abbiamo girato una decina di giorni in lungo e in largo la zona...,e' una parte della Sardegna ancora poco sfruttata dal turismo selvaggio...
poi una cappattina dai parenti a Villasimius e sempre con la moto,in due con i mega bagagli(!)fino a Golfo Aranci per l'imbarco destinazione Livorno...

Mathias ha detto...

è probabile massimo, cercando su internet c'è solo un campeggio (ortus de mari)!!Ho scelto quella destinazione proprio perchè non è nelle mire del turismo di massa.. ci sono delle spiaggie e dei posti veramente selvaggi
@fatdaddy.. romanticissimo a pattto che mi faccia trovare già lavato eh eh
@Giancarlo, c'è chi ci deve sputare l'anima per fare 26 minuti, anche se ad onor del vero ora io potrei valere 3 giri di lancette in meno, quindi posso permettermi di guardar con sufficienza quelli che fanno 26 minuti ah ah
@Rafcos: Occhio che mentre sei qui a scrivere il Mandrillo potrebbe esser già dalle parti di Marsiglia e attentar la tua donna