Pages

mercoledì 30 luglio 2008

Correre ad Alghero percorsi: Vicinale Sant'Anna-Costiera di Bosa (Sp 105)

Mai come questa volta amici voglio esser utile alla comunità dei runners. Chi viene a correre qui non può conoscere certe strade, alcune non sono valorizzate, altre sono strade di campagna, quindi il visitatore si limita a corricchiare sul lungo mare, perdendosi così alcuni scorci del nostro territorio
Ecco perciò l'idea, creare una sezione di post chiamati"Percorsi per correre ad Alghero". Si susseguiranno nelle settimane (cercherò anche di linkarli tra loro) e, ad opera finita, daranno un quadro completo di dove è possibile far jogging (ehm running) ad Alghero.
-
Il primo capitolo di questa storia parte con il giro della Strada Vicinale di Sant'Anna, con ritorno dalla Costiera di Bosa.
Per portarvi dentro il percorso ho scelto di operare a 4 livelli.
1- Il primo è farvi vedere la mappa del percorso, disegnata con Gmaps Pedometer. La trovate qui. Questa qua sotto invece è solo una stampata da Google Earth, comunque indicativa di dove sia situata la stada vicinale in questione
2- Una descrizione sommaria qui sul blog. Eccola:
Il giro parte dal Km 0 della Sp 105, la costiera di Bosa. Vi condurrò seguendo un percorso circolare lungo la strada di Sant'Anna, una vicinale parallela alla Costa, che si collega sulla costiera all'altezza del km 6,5, da dove poi faremo rientro.
Come si imbocca la Vicinale di Sant'Anna?
Dal cartello del km 0 della SP 105 saliamo lungo Viale della resistenza e giriamo a destra dopo 300 metri in Via Sant'Anna.
La Stradina di Sant'Anna prende il nome da una caratteristica Chiesa Campestre che incontriamo lungo il nostro percorso, dopo 1Km.
Negli scatti che troverete nel Foto album e nel filmato, avrete modo di apprezzare la bellezza di questa stradina interna, carica di profumi, di oleandri e di palme nane. Lungo i suoi 5.7km salirete dolcemente, scalando un piccolo promontorio, e poi ridiscenderete verso la Costa. Alla vostra sinistra avrete la vista del Monte Ladu (quello sul quale si arrampica la salita di Scala Piccada, ovvero la strada Statale 292 per Villanova ), alla vostra destra, visibile a tratti il mare ed un lontano Capo Caccia.
Innestati sulla strada di Bosa (al 6°Km) lo scenario cambia.

La strada si allarga e la visuale inzia ad aprirsi mano a mano che ritorniamo
verso la città.Corriamo in direzione del mare! Gli spazi sono carichi di salsedine, li attraversiamo respirando a pieni polmoni e facendoci inebriare da Capo Caccia, che inizia a mostrarsi in tutta la sua bellezza. Ma dove è Alghero?
E' dopo una curva, poco prima che il count down dei cartelli chilometrici scandisca il - 2 alla fine, eccola che spunta in tutta la sua dolcezza, quella che stordisce al tramonto e fa definitivamente innamorare di questo posto chi percorre la costiera. Il percorso amici, se capitate qui, provatelo proprio sul calar della sera, per capire che cosa sto dicendo..
Se voleste invece correre la mattina, bè vi ricordo che l'Alghero Marathon ogni Martedi e Giovedi alle ore 7 si riunisce all'inizio della strada di Sant'Anna. In quel caso vi attenderebbe un gruppone..
3- Le righe di cui sopra sono solo un accenno. La vera descrizione è quella fatta con le foto, che ho farcito di tante indicazioni (quali ad esempio tutti gli innesti che si diramano da Sant'Anna). Sfogliando gli scatti, uno alla volta, nell'album di Picasa relativo a questo giro, avrete un'idea completa del percorso. Ecco il collegamento all'album

4- Il quarto livello è un video, in cui ho montato tutte le foto fatte e che per questioni di spazio non ho messo nell'album di Picasa. Son 6 minuti..dovreste vederlo solo per la musica di Springsteen in sottofondo :-)
Anche in questo caso vi fornisco il collegamento, per non appesantire il blog di troppi oggetti, eccolo

7 commenti:

Alvin ha detto...

Beh Mathias....è confermato anche per te....
Il troppo caldo non fa benissimo, anche a me era venuto in mente di fare un qualcosa di simile...quando ho visto il tuo mi son fatto una risata e ho detto testuali parole..."No... Mathias è più pazzo di me" sei stato bravissimo...sei meglio del
TOM TOM, addirittura le foto con le indicazioni...la prossima pubblicità dell' Hi-Phone la faranno con uno che corre con la voce in sottofondo che fa "...puoi farti 15km ad Alghero seguendo il percorso di Mathias..." Grande, come sempre!

GIAN CARLO ha detto...

E' un lavoro a livello enciclopedico...mi allineo con Alvin, il caldo(ti/ci) fa male.

Fatdaddy ha detto...

Mi associo ai commenti basiti ed ammirati!
Un lavoro immane ma splendido, altro che guide bedaecker...complimenti, come sempre!

UomoCheCorre ha detto...

Penso che molti di noi (run-blogger) abbiano almeno una volta pensato a fare una cosa del genere. Però tu hai fatto un lavoro ECCELLENTE. Bravissimo!

Fatdaddy ha detto...

Se non ho fatto confusione con un tuo omonimo, ti ho beccato su facebook...se ricevi un invito da un amico sconosciuto, facile che sia io! ;)

Mathias ha detto...

si fatdaddy, ho anche un account di facebook.. però più che altro mi ero registrato per vedere le foto degli amici, piuttosto che per coltivar quello spazio personale. Il mio regno è questo blog..
@gli altri: quindi il lavoro è approvato? mi piacerebbe sapere le opinioni dei runners che, qualora venissero in vacanza ad Alghero, lo provassero..col tempo vedremo, intanto sto pensando a nuovi percorsi, all'eventualità di far un reportage parallelo a questo in cui fotografo i singoli raccordi della strada di Sant'anna. Devo pensarci..

Cristina ha detto...

Ciao Mathias!! Ripasso dopo le vacanze..buona corsa