Pages

venerdì 21 novembre 2008

Le ripetute smemorine e montezuma moment

Ieri sulla porta l'osservavo, si stava preparando per uscire con me.. i miei rituali i suoi rituali, la vestizione, la maglia termica, correre con mio fratello da che l'ho coinvolto nel running è sempre bello, anche se lo abbiamo fatto per poco, io avevo in programma le ripetute, lui una corsa sciolta..
Ci siamo infilati nella notte più buia, via per quello che doveva esser il mio riscaldamento. L'irruenza dei suoi 23 anni han fatto si che ci adagiassimo su un passo già spedito per il sottoscritto 5'28"/km(fortuna ha iniziato da qualche settimana!), non da pre-ripetute di certo, ma che volete..coinvolti nel silenzio sincrono dei nostri respiri abbiamo recuperato la strada del porto e ci siamo immessi sulla ciclabile che risale il lido, osservando le luci lontane di fertilia, il faro intermittente di Capo caccia ed in balia delle prime raffiche di un vento, oggi che scrivo,  veramente minaccioso.
Erano passati poco più di 18', avevo il timore di riscaldarmi troppo correndo con Nicola (leggi scoppiare prima della corsa vera e propria) così ho anticipato di un paio di minuti e ho deciso di rompere gli indugi, volando verso il mio ciclo di (copio e incollo) 3X200[a 4'22"/km] (RECUPERO 1') + 3X400[a 4'36"/km] (R. 1'30'') + 3X600[a 4'41"/km] (R. 2') + 3X800[a 4'47"/km]  (R. 2'30'') - 4' PAUSA TRA LE SERIE + 5' DEF

Se volessimo dare un titolo le chiamerei 

Le ripetute smemorine  
Vedete quel 4' di pausa tra le serie? Ebbene signori, nella fretta di caricare sul garmin la seduta di allenamento ho dato un'occhiata distratta e non li ho visti, così non li ho neanche programmati!! 
Tra le triplette di ripetute brevi dovevo rifiatare, ma io no, in soluzione unica ho fatto tutta una tirata..  (nota ai lettori se vi stancate a leggere vi ho evidenziato in neretto i tempi così non vi ubriacate di numeri) 

I 200
I primi 200 via in 50" a 4'10"/km, troppo veloce anche con l'euforia forse di esser sotto lo sguardo di mio fratello. Infatti poi il recupero di 1' glielo facevo in faccia, andandolo a riprendere e gironzolandogli intorno a 5'30"/km. I secondi un filo più lenti a 4'17"/km ed un recupero a 5'34"/km. Poi l'ultimo 200 a 4'19"/km vicino ai 52" ed un rifiatino a 5'23".

Sentivo quasi che mi mancava qualcosa, un recupero più tranquillo ma via con 
I 400
Questa volta partendo da più indietro rispetto a mio fratello così per aver il gusto di superarlo a spron battuto. 1° 4'33"/km (rec ora di 1'30" a 5'37"/km), 2° a 4'36"/km (rec a 5'34"/KM), 3° a 4'32"/km (rec 5'52"/km)

Ecco forse in coincidenza con il retrofont di Nico, dall'ultimo recupero dei 400 ho iniziato a fare fatica nelle pause. Troppo gallo nell'impostare la velocità, di 6 ripetute solo una è stata in coincidenza, le altre tutte più veloci.

I 600 e le avvisaglie di montezuma
Proseguivo imperterrito nei 600 metri,  1° a 4'38"/km  (rec ora di 2' a 5'49"/km), 2 ° a 4'41"/km (rec a 5'48"/km), 3° a 4'42"/km (rec montezuma moment).
Quello che è avvenuto nel recupero della terza ripetuta è tutto condensato in 2'.. sul finire della ripetuta sento un insopprimibile bisogno e il pensiero vola al cavolo quanto sono lontano da casa.. la finisco cammino, corricchio, stoppo il garmin, cammino..penso sia tutto finito e che debba mettermi li in piena passeggiata a farla su un'aiuola. Ma non so come ecco che, rispettando i tempi del recupero nel volger di pochi secondi mi placo e decido di proseguire..

Gli 800
Lo "stimolo" di finire mi ha fatto tirar fuori 3 ottime ripetute, poteri della psiche umana: 1° a 4'45"/km (rec ora di 2'30" a 6'21"/km), 2° a 4'46"/km (rec a 6'47"/km) e..3° a 4'40"/km!!

Lì, nell'poteosi dell'ultima ripetuta, sul culmine della salitella che porta verso casa ho quasi perso la trebisonda. Finita non ho fatto alcun recupero. Lo stimolo è ritornato imperioso come un mare in burrasca s'infrange su una fragile palafitta in legno. 300 metri da casa..ragazzi miei non vi dico come è andata a finire. Se di me si ricordan i cespugli della zona periferica della città o abbia raggiunto il focolare lo lascio alla vostra immaginazione..
Mi cullo un 5'11"/km su 12,2 km totali  che a pensarci su non li ho mai corsi così veloci.. frutto della smemoratezza circa l'omesso recupero tra le serie, dell'incentivo di Nicola a farmi fare un non riscaldamento e dell'implacabile stimolo..

ps: un indizio W l'oscurità

9 commenti:

Anonimo ha detto...

bella seduta, math! la pausa di 4'? superflua. a me è venuto un montezuma un mesetto fa durante un 10x800, troppa gente intorno e mi è toccato resistere. luciano er califfo.

Fatdaddy ha detto...

Il montezuma mi è capitato una decina di giorni fa...non ce l'ho fatta ad arrivare a casa "sano". o_O
Bella quelle delle ripetute smemorine, se la FIDAL te le omologa hai già il copyright! ;)

GIAN CARLO ha detto...

Ragazzi il mio peggior Montezuma dopo quello doc in Messico è stato a NY sulla first Avenue...fortuna si materializzo' dal nulla un bagno chimico e sul passo in proiezione 3h e 05 era vuoto.

R. Davide ha detto...

Io di notte ho il dubbio che forse corro più veloce..quindi w il buio, in ogni caso forse oggi mi gardavano male, ho corso con un vento pazzesco..ma di giorno :)
P.S. ma tuo fratello l'anno prossimo le fà le gare? spero di si! una persona in più nelle manifestazioni!
sulle ripetute volevo dire..non sò se avrei mai il coraggio di farne cosi tante e diverse, però mi divertirebbe molto!ciao

Alvin ha detto...

Per fortuna in corsa non ho mai sofferto di ontezuma...ottima uscita Math!

Mathias ha detto...

@Davide: alla fine ho sviluppato 6 km di ripetute..certo che lo avresti il coraggio quando tu quoque hai l'ardore di buttarti serie da 1850x10! Le ripetute brevi fanno bene alla velocità, prova a programmartele, è anche più facile trovare tratti di 200/400/600 metri nei quali andare avanti e indietro, anche senza gps, sennò google earth a che l'hanno inventato a fare! :-)
@amici di montezuma: chi più chi meno ci siamo capitati tutti vedo, tranne Alvin, ma la fatua è lanciata..ocio!!!

Lucky73 ha detto...

Montezuma no....ricordo una settimana bianca in Francia. Ci furono 40 "vittime" del nostro gruppo :-)))

Nico ha detto...

Mio fratello. :) Non pensavo di essere così stimolante.
Va bene il riscaldamento, van bene le ripetute smemorine, ma la buia fine spero non sia ispirata dalla mia persona. Ta vul be'.

Mathias ha detto...

@nico: no non preoccuparti non sei fonte dei miei "stimoli,"! ne devo approfittare a correre con te ora..quando andrai a 4'/km tra qualche mese ti vedrò solo a casa..