Pages

giovedì 5 febbraio 2009

Una nuova esperienza: il corso Yoga. A Sassari mi son messo a seguirne uno con Ele..


E' bello condividere le nuove esperienze. Con Ele da ieri sera ne seguiamo una particolare. Ci siamo iscritti ad un corso di IYENGAR-Yoga. Una forma dinamica di questa disciplina, che a me ricorda tanto alcune posizioni di strathcing. Va da sè che son assolutamente ridicolo: scoordinato, senza equilibrio e goffo nei movimenti. Magari seguendo il corso mi smollo un pò e divento più elastico. Se non ci riuscirò pazienza..l'importante è divertirsi in compagnia.
La prima lezione non è andata malaccio, eravamo solo in 4. La cosa più sconcertante, più che le posizioni son i nomi delle stesse..impronunciabili, alcune al limite della paroloccia (putanaiassana. vocabolo inventato, ma il suono è simile). Posizioni dinamiche e altre più statiche e meditative. Veramente belle quest'ultime, ci han lasciato nella penombra 5 minuti in preda alla nostra rilassatezza.
 L'istruttore è giovane e simpatico, poi bè..quando avrò imparato andrò a far compagnia a sorella Aline che in Trentino si è inventata insegnante yoga l'altro giorno ed ha preso un brevetto internazionale che bla bla (insomma è la solita per chi la conosce :-) ).
Il corso che seguiamo, si trova qui, nel caso qualcuno volesse venir a farci compagnia :-)
ps: ci sentiam lunedì, da domani son a roma

12 commenti:

Michele ha detto...

Vi consiglio il Tantra

Mic ha detto...

é previsto come forma diversiva di allenamento nel metodo katzen?

Claudio ha detto...

Io ho seguito Paola nell'avventura Yoga lo scorso anno. Sarà che non ne avevo da vvero voglia, sarà che devi essere un po' fricchettone dentro, mi sentivo assolutamente fuori luogo. Il massimo è stato quando il maestro ha detto, durante una meditazione "immaginate di attraversare un arcobaleno" Ho aperto un'occhio e mi sono chiesto "ma questo qui fuma prima della lezione?" :-))

R. Davide ha detto...

...per fare qualche commento dovrei provare la cosa..
cmq buon fine settimana ciao

Fatdaddy ha detto...

Simile a te anche in questo.
Separati alla nascita? ;)

Anonimo ha detto...

mica mi diventerai pure vegetariano? luciano er califfo.

Ele ha detto...

rilassantissimo...ahahaha..quella dell'arcobaleno mi ricorda l'ultima parte che abbiamo fatto.."immaginati dentro la tua cavità toracica e trova un angolo vicino al cuore, da qui prendi tutto il bene per te stesso ed espandilo"..almeno più o meno è così..ahahahah ;-P

Danirunner ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Danirunner ha detto...

Bella idea Math! male non ti fa sicuramente! Tienici aggiornati sugli sviluppi!

Filippo ha detto...

Tempo fa partecipai ad uno stage di tai chi, ed ancora oggi per rilassarmi uso quelle poche tecniche imparate allora, sicuramente trarrai molti vantaggi da questo corso, affrontandolo senza i tipici preconcetti "occidentali"
Lunghe Corse!

Fatdaddy ha detto...

OT: Math, io avrei fatto svariati tentativi di pubblicare qualche dettaglio sul blog dei blogtrotter relativo a verona, ma pare non dare esito positivo.
Salvo il post e non succede niente.
Qualcosa mi sfugge...

giuseppe ha detto...

Vado matto per queste cose qui. Ho dedicato un post tempo fa al Feng Shui. Fantastico! Continua e ti divertirai un mondo. Salutoni.