Pages

venerdì 13 febbraio 2009

Elezioni regionali Sardegna:Cappellacci copia il programma.Berlusconi a sostegno.Caso strano

Che sia da memento..spero che i sardi, chiamati alle elezioni regionali Domenica, non diano retta a questo individuo che:
- Prima difende l'originalità del suo programma
- Poi si fa prendere per il sedere. Come da video si può notare, il programma non ha nulla di originale ed è un'accozzaglia di copia e incolla, incredibilmente smascherati. Guardatelo con attenzione

-Poi, a tre giorni dalle elezioni il programma incriminato scompare e viene sostituito da uno nuovo. Ma oramai la figuraccia è fatta

Ah poi la discesa in campo del primo ministro a suo sostegno(Cappellacci è figlio del suo commercialista) non è buffa? Come mai tutta questa importanza verso la Sardegna?Qualcuno ha notato curiose analogie. Guardate con molta attenzione questo video.
Ecco ora, con coscienza andate a votare. Ad ognuno le sue conclusioni, non necessariamente uguali alle mie. 

6 commenti:

Massimo ha detto...

Peccato che risiedo in Piemonte,fossi li' da voi, non nessun dubbio su chi votare !
Non si puo' far votare i Sardi emigrati ?(!)...
Speriamo che i Sardi non si facciano abbindolare da facili promesse,come quelle fatte in Abruzzo e poi prontamente disattese....

Daniele ha detto...

Visti... certo che quello che parla nel secondo video è un mito!

Dante ha detto...

Eh!!Eh!! risatina sardonica....quello che mi rimane incedibile da capire è quel 51% che lo ha votato e ancora lo osanna.

Matteo (Berlino) ha detto...

Sono Lombardo ma vado in Sardegna tutte le estati. La bandana gia' ce l'ho, del trapianto di capelli forse avrei bisogno, mi manca solo di assumere un commercialista e poi sono pronto per farmi eleggere per interposta persona a governatore della Sardegna...che tristezza, ci sono caduti anche i sardi.

E adesso dentro coi Bronzi di Riace e con fiumi di cemento!

Buona corsa, almeno quella...

Mathias ha detto...

grazie matteo per le buone corse.. vado a correr lungo la costiera, voglio ricordarmela così come è,prima che ci costruiscano alberghi. A volte mi sembra di esser un visionario, son uno rispetto a molti che vede una lieve forma di dittatura e di plagio delle menti.

Matteo (Berlino) ha detto...

Ma va, che dici...e' il profumo del mare e degli arbusti di mirto a farti straparlare...vedrai che un po' di cemento armato e la puzza della benzina dai jetsky ti rinsavisce...

Adesso vado a correre anch'io che devo perdere peso per entrare al Billionare...