Pages

lunedì 15 giugno 2009

Ciclo allenamento Ugo Scheda 2 (week3):I pensieri cedenti..come si sconfiggono

I pensieri cedenti son quelli che ti si insinuano nella mente quando la fatica è alta. Son bordate che cercano di farti desistere. In due occasioni questa settimana mi si sono presentati.
Del primo forse avete letto, nel racconto di ieri. Là in salita nel 3° giro. Cosa mi ha spinto a non cedere alla più comoda camminata?..
Ed allora salto indietro 3 giorni, all'altro pensiero cedente, datato giovedì.. presentatosi durante una sudata serie di ripetute da 2000. Ultimo 400 metri dell'ultima ripetuta..compromessa oramai. Capisci che la diceria dei keniani che quando son in difficoltà accelerano non è proprio una boiata. Si tratta di accettare la resa, solo dopo aver dato tutto. E' una sfida mentale. Ok perchè fermarsi qui ora..Se devo fermarmi che avvenga perchè non riesca più a correr dalla fatica. Un sofferto 4'40/km sin a quel momento condotto(1600metri), mi porta così ad esplodere una potenza che mi fa finir sotto i 4 (il secondo km recuperato a 4'24) in volata finale.
Ora. E' buffo..avrei fatto carte false per fermarmi ai 1600..poi improvviso tiro fuori uno sprint senza fine. C'è da interrogarsi..
Non che sia io speciale, lo siamo tutti credo se lo vogliamo. Basta saperlo. Le energie nascoste dentro di noi son immense. Forse inconsapevolmente, ma anche in gara ieri ho regito al pensiero cedente variando il gioco (da lì a poco mi son buttato in una discesa senza freni).
Mettersi in crisi per risorgere. Il corpo, mano a mano che lo scopro è sempre più strano..

Qui sotto un sintetico resoconto, perchè mi son dilugnato troppo. In trand positivo

Lunedì Variazioni 40"/1'20
Media 3'30 fatte su strada. Meno veloci che in pista, ma..più spedite rispetto alle ultime in asfalto di qualche settimana fa
Martedì 20' risc + Ripetute da 500 in salita 6% (5) rec in discesa + 20' def
Media 4'51.. una 15na di"/km meglio rispetto a tre settimane fa.
Mercoledi: Potenziamento, dando istruzioni all'altra discepola di Ugo.
Giovedì 3 x2000
Stanchezza..son venute tutte in progressione. Prima a 4'30/km (4'35- 4-25) ; Seconda a 4'32/km(4' 34"- 4'30"); Terza a 4'32/km (4'40- 4'24"). I tempi son simili a quelli del mese prima, tranne che per i battiti. 8 di meno (167 contro 175).
Venerdì: Bici 1h..le salite, il fuorisella..adorato cross training
Domenica: Gara
Rimane un pò di stanchezza in queste ore. La gara comunque è stata assorbita bene da un fondo lento rigenerante, di cui darò conto la prox volta.

8 commenti:

Ribichesu Davide ha detto...

Come dice galloway..potrebbe essere il mostro che ogni tanto si riesce a tirare fuori..alle volte la fatica ti fà uscire quelle energie di cui parli..invece di soccombere entra in moto uno strano meccanismo che ti accende di nuova linfa.

the yogi ha detto...

sono più che 'immense', math.... ;))
Yoginanda
uh, speravo di trovare una dritta per lo scarico di questa settimana... improvviserò!

ugo ha detto...

@ Yogi niente scarico per Mat....lavori in corso, le gare durante un anno sono poche e tutte auelle che si fanno rientrano nel progetto.
Per entrambi: c'è un nemico pigro, pauroso e vile!

Anonimo ha detto...

Era questo il pensiero che volevi che leggessi ?

Io mi ci ritrovo in pieno dentro perchè di natura sono così ...

Posso fare una gara alla morte, arrivare all'ultimo km devastato semi-orizzontale ....ma la potenza che riesco a far uscire dall'interno per il finale fa impressionare pure me .....

La volata finale, la progressione finale non me la faccio mai mancare e poi mi sento dire "ma se hai tutta quell'energia perchè non ne usi un po' anche prima" ...

Boh ...forse la mia natura è questa.....

Ciao
Lucky

Mathias ha detto...

@davide: più che mostro è un serbatoio nascosto, a cui possiam attinger quando siam in riserva.
@yogi:farò un post carico con cui lanciar l'evento.sarà bellissimo. Come dice Ugo niente scarico..queste gare son di passaggio.
@lucky: ti ho scritto della gara sul tuo blog. Poi la lancerò a tempo debito anche qui. Quindi tu sai di che parlo..dai tuoi racconti si vede che l'hai provata più volte quell'energia nascosta per la volata finale

the yogi ha detto...

hmmm, ho capito... hai la scusa buona se (e dico se) arrivi dietro! ;))

GIAN CARLO ha detto...

@Ugo, Vabbè qui il ragazzo è stato messo ai lavori forzati.. e senza appello !

Mathias ha detto...

@gianc: c'ho anche la palla da legare al piede per il potenziamento ah ah.. comunque 44 e 52.. son i km settimanali delle ultime settimane. Non sviluppo troppi km. Ne macino meno di molti. Nella settimana poi il mercoledì di potenziamento spezza la corsa. Anche venerdì (cross training) e sabato (riposo), creano una condizione ottimale per reggere il tutto senza stress. Mi diverto e surfo sulla cresta dell'onda..(oltre che sulla mia tavoletta)