Pages

sabato 8 agosto 2009

Costola Incrinata o contusa e Mathias si ferma!


Si era insinuato tra un post e l'altro la vicenda del mio costato. Settimana scorsa ero caduto da uno scoglio con una botta sul fianco destro all'altezza delle costole. Dolore che poi piano piano stava dissolvendosi. Le mie corse me le ero fatte, anche belle impegnate. L'altro ieri però giocando in acqua con un amico in una colluttazione giocosa ho ricevuto senza accorgermene un colpo nello stesso punto. Nelle ore seguenti della sera e ieri durante il giorno il fastidio era più intenso di quello che avevo provato il primo giorno quando ero capitombolato dagli scogli.
Questo cappello per dirvi che l'allenamento di ieri sera non son riuscito a terminarlo. Mi son trovato in pista con Davide e Paolo per il mio bel 6x1000. In corsa lenta e riscaldato non lo sentivo quasi e oserei dire che avrei potuto correrci su. Durante le ripetute però, sotto sforzo il fastidio mi ha fatto fermare(al 3°). Non aveva senso correre con una morsa, come una mano invisibile sul busto. Parlando con chi ha già avuto queste problematiche sembra che non sia una cosa grave la mia. Ho sentito parlare di dolori lancinanti anche camminando o di dormire quasi da seduto per l'impossibilità di appoggiarsi sul petto.
Io ho un fastidio che è quasi paragonabile alla sensazione di uno strappo. Come se qualcuno mi stesse perennemente premendo con un dito nella parte interessata. Si accentua un pò quando respiro a fondo o se mi ci sdraio su, talvolta se faccio torsione. Insomma non urlo dal dolore, ma è na bella rogna.
Il riposo precauzionale è l'unica via per quanto riguarda la podistica arte. Non so se tra qualche giorno, magari smorzandosi la sensazione, potrò ritornare alla corsa (seppur fosse jogging). Ho la gara di Villanova mare, là il 16 agosto. Ci terrei tanto a farla..più in generale però vorrei riprender il mio corso di allenamenti da dove lo sto lasciando oggi!

30 commenti:

Frate_tack ha detto...

Maedizone non ci voleva. Mi dispiace troppo.

Anonimo ha detto...

Forza Mat non disperare, due giorni di riposo e sarai di nuovo in forma, con un fisico come il tuo, ci vuole ben altro per fermarti, per martedi' sarai pronto alla scalata della villanovamare, eventualmente fammi sapere, buona guarigione ed un saluto da Peppino.

Mathias ha detto...

@Peppino: speriamo. Comunque un concentrato di sfiga aleggia su Alghero. Molti amici podisti attraversano vicissitudini analoghe. Una bella non competitiva a Lourdes ci vuole..altro che!
@Frate: stefano peccato non la fai anche tu quest'anno la villanova mare, io spero di rimettermi in carreggiata in tempo. La cosa positiva è che le gambe son sane ed esplosive, almeno quello!

Fatdaddy ha detto...

Mi spiace Math.

Bella foto, comunque. Ammazza che fisico che ti sei fatto, gli esercizi di potenziamento funzionano alla grande direi.. :)

Ribichesu Davide ha detto...

Che sfiga!! dai spero che almeno la prudenza di esserti fermato ieri dia benefici, il riposo totale và sempre bene, meglio qualche giorno in più adesso che fermarsi ancora più avanti. a presto!

the yogi ha detto...

chettepossino.... non te posso lascià 10' da solo! ;D
dai, magari serviva un pò di riposo...

dani half marathon ha detto...

Con un po di riposo forse passa! ma quel titolo; "Costola Incrinata o contusa" lascia perplessi un poco!!!)))

Anonimo ha detto...

la cazzata me l'ha anticipata fatdaddy... 2a cazzata: io dico che il tuo inconscio ha prodotto la caduta per liberarti un po' dalla morsa degli allenamenti di ugo. 3a cazzata: consolati col fatto che anche cristo ebbe i suoi problemi al costato.
può bastare.
luciano er califfo.

Furio ha detto...

Uffa ma se le cazzate le dite tutte voi io che dico?

Math dalla foto sembra un'infiammazione, però c'è una cosa che non mi torna: tu hai parlato di fianco destro..

Dai non buttarti giù, gli imprevisti capitano; io questa settimana sono ancora a km zero.. ma domani potrò riprendere.
Ho effettuato due sedute di onde d'urto, lunedì e giovedì, (con 48 ore di riposo a seguire), per sistemare definitivamente il polpaccio (dopo ultrasuoni e tecar prima delle due settimane al mare), ma malgrado sia migliorato moltissimo, mi rimane un muscoletto fibrotico (..si può dire che è un osso duro?)..

Micio1970 ha detto...

Un po' di riposo e riprendi ... un saluto

Stefano

Paolo ha detto...

Beh Mat, praticamente hai avuto la mia stessa sfiga...solo che tu l'hai ripetuta due volte!! (forse per essere sicuro di farti male?!) Io nonostante tutto riuscivo a correre anche se all'inizio è stata una tortura. Respiro spezzato in primis. In max 1 mesetto torni come nuovo...ma nuovo nuovo! ;)

Brant ha detto...

Qualche giorno di mare e di riposo non ti farà certo male...
Un abbraccio
Antonio

Mathias ha detto...

@califfo: allora tre giorni di agonia e poi risorgo? La morsa degli allenamenti, sarò anormale, non la sentivo proprio. Entusiasmo galoppante con il crescer della condizione!L'estate ed il caldo?! Ininfluenti! Ora mi illudo che scaricando un pò sarò anche più forte alla gara :-P (Cazzata 4?!)
@dani e furio: perplessità sul titolo perchè non sò quale delle due sia. Ci vorrebbe un rx, ma tanto nulla cambia. Dalla sensazione escludo comunque sia rotta. Perplessità sulla foto: ho preso la prima che capitava, il fastidio sta sull'altro fianco.
@fat: ma cosa fisico. Son effetti ottici che creo con il paint shop!
@Micio e yogi: e riposiamo va là..

Mathias ha detto...

@Paolo: ho trovato il post..da notare abbiam usato la stessa immagine ah ah
@brant: grazie anto cercherò di abbronzarmi come te! :-)

Michele ha detto...

Auguri

giovanni56 ha detto...

Uffa!
Speriamo non sia nulla di grave.

insane ha detto...

Mi han già fregato tutte le battute..
Con calma Math,guarisci e ritorni. Il discorso è il solito ma non si può fare altro..

Anonimo ha detto...

cazzata4: approvata. cazzata5: t'hanno tagliato il coso.
er califfo.

Anonimo ha detto...

Lo socglio dell'uomo morto ha colpito :(
Vedrai che ti rimetti presto credo sia solo una botta (te lo auguro) se fosse stata incrinata non saresti riuscito a correre. Il 16 ti voglio a Villanova e io in parallelo correrò la baceno-crampiolo (tutta salita x 15k). Ciao! Lucky

Furio ha detto...

@Lucky
Cala, la Baceno-Devero-Crampiolo viene già spacciata per 14km dall'organizzazione ed ora tu rilanci a 15km.
In realtà il gps ne segna 11,7 con un dislivello positivo di 1155m (correggendo le fantomatiche misurazioni di sporttracks con il plugin elevation correction).
Ciao!

Anonimo ha detto...

Mat un po di sfiga c'e' di certo, parecchi ad Alghero hanno problemi fisici, ma prima di andare a Lourdes, non potremmo provare a fare il contrario di sabato scrso? anziche' valverde - mercede, possiamo fare mercede - valverde chissa' che porti bene, in quanto alla diagnosi, credo si tratti solo di una botta, con una costola incrinata faresti fatica anche a respirare, se giocando al mare avresti fatto attenzione.....saresti gia' guarito. Aspetto tue notizie, ciao Peppino.

Mathias ha detto...

Lucky: ed io che ti ci volevo mandare al canale dell'uomo morto. Mi sto rendendo conto ora del nome sinistro
@Furio e Lucky: una gara a decremento? da 15 a 11,7? :-)
@Peppino: per me è la sponsorizzazione della Rumpura sulla maglia della gara che porta iella!!
@califfo: su cazzata 5: c'è tutto, nulla di tagliato! ps: ho visto sei passato a dar un consiglio a davide, sei un uomo buono. E' selvatico, ma a furia di insistere son sicuro che lo convinco. Corre da nemmanco un anno il ragazzo e "alla così".. LA mia fase bohemien(si scrive così?) è durata un anno e mezzo almeno. Ma penso gli verrà voglia un giorno di correre a 3'30! qui a quell'andatura si vincono anche dineros..
@insane, miche e giovanni: grazie anche per il vostro supporto!

Pimpe ha detto...

due giorni e un po' di crema antinfiammatoria.. ti fara' male solo se fai parte del pacchetto di mischia di una squadra di rugby.. :-)

Anonimo ha detto...

math, ci sto a riprova' con davide (ma mi fermo qui, manco fosse miss venezuela) perchè ho letto le tue esortazioni che ho sentito parallele alle mie. ricordo ne parlammo a roma.
er califfo.

Anonimo ha detto...

math, come non detto. ho appena letto che s'è messo in testa di fare la pistoia-abetone... giuro non lo faccio più.
er califfo.

francescarun ha detto...

coraggio Mathias....riposo riposo e presto sarai di nuovo in formissima:))

un mega augurio da francescarun

cuginetta di francorre:))))

alessandro ha detto...

questa e la sfiga dei tm cambia categoria finche sei in tempo,io sono della tua categoria e mi sono rotto propio nella preparazione per berlino,10 di stop e ora o ri preso ma sono lontano dalla forma migliore,non ce un tm che conosco che quest'anno non abbia avuto un infortunio...cmq il tuo probl..lo avuto anch'io tempo fa e 4-5 giorni dovrebbero bastare forza e coraggio che recuperi

Massimo ha detto...

Ti capisco ! sono cose che capitano...,ci vuole la solita santa pazienza !
Io ho ripreso da qualche settimana con continuita' dopo 7 mesi di quasi stop...;e' dura !: per tornare come prima ci vorra' parecchio tempo,temo...,ma il piacere di ritornare a correre senza fastidi e' una sensazione meravigliosa !
N.B. Allora niente Villanova Monteleone,quest' anno ?(!)

Marco Bucci ha detto...

Okkio alla costola ke non sia rotta...
Ti auguro di riprendere prima di presto...!!

Un abbraccione

Yervs ha detto...

Buona guarigione!!!!!