Pages

lunedì 31 agosto 2009

Oschiri Sapori di Corsa: "Gli ultimi de corsa. I primi a magnà"

Premessa: Risultati Oschiri Sapori di Corsa qui


"Ancora 100 metri andiamoo. Vai Mathias" o qualcosa di simile..così urlava Alvin alla fine del vicolo, duecentrometri dopo il traguardo. In un abbraccio sudato si concludeva lì, la rincorsa al mio 5000.
Non siamo normali, occorre riavvolgere il nastro per capire comportamenti che letti così possono sembrare irrazionali.
Oschiri è un paese del centro-nord Sardegna, scelto dai blogtrotters quale punto di ritrovo. Si sa che la vacanza richiama turisti d'oltre mare. Quale occasione migliore per trovarsi se non confluire in una garetta paesana come questa? Senza pretese, che mica siam top runner. Giungo in paese in compagnia di Davide e con i "continentali" ci troviamo quasi subito. Rivedo Master, che oramai posso definire vecchia conoscenza romana, con fio e moje. Alvin pure lui non passa certo per anonimo. Lo riconosco. Come i vip che si rispettino è seguito dal parentado a mò di scorta, tra i quali spicca la gemma..il suo bellissimo Ruben.
Passano le ore e possiam chiacchierare tranquillamente, mentre sullo sfondo il presidente fidal regionale ci martella con una logorrea a volte stucchevole (non che le cose che dica non siano d'interesse, ma sarebbe bello si facesse affiancare da qualcun'altro. Parla solo lui. A volte il tono è severo e contratto.)
Calano le tenebre. Io quasi mi dimentico che son lì per correre. Con loro i discorsi spazziano, Master ad un certo punto ce lo perdiamo. Facciamo una spedizione in bagno, ma..c'era la partita con la Roma e sino a che non è caduta sotto i colpi della Juve è stato attratto dalla partita (brevissima parentesi, poi è tornato a pensare alla corsa).
La gara. Orbene sì..loro eran lì con l'intenzione di tirarmi e portarmi al record se vi ricordate. Quasi con imbarazzo accenno al fatto che "io stamattina ho fatto 15km"(di qualità media oltretutto!!!) . Volevo fare l'allenamento e la gara prenderla così come sgambata..ma si son fatti decine di km per venir qui e adeguarsi al mio passo, aiutarmi..che potevo fare. Alvin Dai facciamo 4'39"/km vedrai. Master: Io è da 6 mesi che non viaggio a 4'40. Quale sacrificio, non posso tradir le attese. Faccio finta di niente perciò e mi dico che vale la pena comunque tentarla. Le gambe non son stanche..il morale è alto. Mi lascio andare agli eventi.
Un minimo di riscaldamento ce lo piazzo. Nella nostra batteria siam 220 (amatori/master maschili). Parecchi decisamente. Il giro è 1km per le vie del paese, percorso tutto sommato piatto. Qualche curva. Un pò di sabbiolina in certi punti.
Partiamo senza fare calcoli. Mi trovo a viaggiare vicino alle mie due guide di giallo vestite. Il fulmine della Fulminea griffato alvin.blogspot.com (penso che figo..lo vorrei anche io il nome del sito sulla maglia). L'altro giallo è Gianluca. Credetemi che correre con loro è uno spasso. Il romano coglie l'essenzialità delle situazioni e le trasforma in comicità. Così quando nel giro di qualche centinaia di metri mi hanno salutato 3/4 volte sbotta in un Sei peggio de na mignotta
E' difficile ridere a 4'40" per me. Poi ti giri e vedi quell'altro, che da l'idea di essere uno scolaro in gita. Caratteristica dei fulminei (già il Bress ho visto fa così) è girare con il cellulare in modalità macchina fotografica ed immortalare scene di corsa.
Vieni qui dai facciamo una foto. A 4'40 (sempre ribadisco) è operazione particolare per me.
Urla e incitamenti mi fanno scivolare via tra le difficoltà della gara. Il primo km in 4'37 non ha testimoniato in realtà l'alta velocità a cui è stato preso. Un pò di "traffico" iniziale ha fatto rallentare in qualche punto, quindi per riportare in asse il parziale siam andati ben più veloce. Già al primo giro mi rendo conto che il percorso è più corto del dichiarato di 45metri. Penso una cosa che non comunico sul momento.
Il secondo km sfila via regolare in 4'41. Passiam vicino ad un posto dove cucinano panadas e le narici si riempiono di profumo di pappa. Io ho fame e questo passaggio è un'autentica sofferenza per la psiche!!
Il terzo kmancora ottimo in 4'37. Non mi sembra di stare facendo fatica. Iniziano i primi doppiaggi a mio discapito. Noto come la gente che corre forte soffre..un'autentica sofferenza di sbuffi in alcuni soggetti che ci sfilano. Chissà se anche io sono così..o mantengo un certo contegno. Nel 4° ho l'opportunità di sperimentare la sofferenza. Le voci delle mie lepri si fanno un pò più confuse nella mia testa. Percepisco però le urla di Alvin altissime, le cui potenzialità pazzoidi avevo già intuito dal pomeriggio. Incita tutto e tutti. Anche quando mi doppia Davide, ad un paio di centinaia di metri dal suo traguardo e dalla fine del mio 4° giro (il km lapperà a 4'44). Quasi lo inveisce!
Ultimo giro..forse lo dico, forse no.. io raga proseguirò. E' chiaro oramai che i metri mancanti all'appello sulla distanza dichiarata son almeno 200 (uscirà 4780metri contro 5km).
Però son lì, lo percepisco è questione di secondi. Il destino del mio primato sui 5000 sta duecento metri OLTRE il traguardo. Poco prima di immettermi sul rettilineo finale faccio due profondi respiri. L'ultimo giro mi stava dando ancora, guardando il passo istantaneo, un pò di sofferenza. Qualche secondo oltre ' 4'40.. Serviva un colpo d'orgoglio, che è venuto fuori nei duecentometri finali. Quelli prima e quelli dopo il traguardo. Il cambio passo, deciso ed adrenalico.. Quanto fai nei 200 Mathias..vaiii.
Tiro una volata lunghissima, non so quanto sto andando. Gianluca e Alvin son scatenati nei non cedere urlati senza lesinar fiato. Volo sopra tutti i miei affanni..High score mi segnalerà un cento metri best a 3'50". Passo il traguardo come un treno, istintivamente però rallento un'istante, per svincolarmi dalla gente che giustamente si gode il riposo. Devo proseguire. Solo Alvin capisce e asseconda l'intento e.. ritorniamo alla scena iniziale. Un pazzo disperato come il sottoscritto corre verso il nulla di un traguardo immaginario..seguito da un amico che fino a poche ore prima era virtuale ed adesso invece è lì reale al mio fianco a credere in una sfida. Chi ci potrà mai capire..cosa si può provare in questa folle rincorsa. Stoppo confuso l'orologio al biribip dei 5km. Un'urlo sommesso. 23'17".. 7" meno del precedente primato. 4'39"/km rispettati e cercati. Grondo felicità. Seguiranno abluzioni presso una fontana per celebrare il primato
e poi là dove non potremo mai prenderle..a tavola. Come giustamente dice il titolo saremo forse sempre gli ultimi de corsa, ma a magnà non ci batte nessuno. Mentre il popolo era alle premiazioni, noi siamo stati i primi di tutti a fiondarci sulle cibarie, allestite in un salone poco distante e vi lascio immaginare quante ripetute su panadas e dolci abbiamo fatto.. siamo CAMPIONI poche storie :-)

20 commenti:

Ribichesu Davide ha detto...

1° commento muhahaha..l'hai messo il titolo..e che toghe queste foto!

Ribichesu Davide ha detto...

Bello il racconto!! haha bellissima la parte di Alvin che fà le foto, sarei voluto esserci a vederlo..hihi mi immagino la scena!!

Tosto ha detto...

I Fulminei sono contagiosi! :) :)

complimenti per il personale ma è solo l'inizio.

Anonimo ha detto...

a belliiiiii!!!!!!!!
luciano er califfo.

paolo72 ha detto...

fantastico mat peccato non esserci stato siete stati veramente forti

the yogi ha detto...

sto constatando che il 'romano' diventa la lingua franca quando si tratta di argomenti boccacceschi... bravi bravi, andate e divulgate il verbo dei blogtrotter!
math, hai la volontà di una seppia: ma non doveva essere un defaticamento?! ;)) e belle pure le foto....

Lucky73 ha detto...

Mazza avete fatto proprio il pieno in Sardegna quest'anno eh?
Gran prima e gran carattere nel tenere il 4° chilometro (vedi è sempre il peggiore) e scatenarti nel finale!

Sempre meglio Math, sempre meglio!

insane ha detto...

Bèlla gara e bèl record Math,poi dalle foto deve esser stata una serata divertente...

daniele ,run for me ha detto...

molto bravo , racconto dell gara molto interessante da leggere !!!
bravo !!!!

daniele ,run for me ha detto...

mi dai l'impressione che sia proprio una bella gara .

Sarah Burgarella ha detto...

Che storia e che foto, siete proprio dei bei ganzi!

Pimpe ha detto...

il presidente della regione deve darti l assessorato allo sport e al turismo ;-)
vi siete divertiti un sacco vedo e sono contento! adesso pero' devo cercare pure io di ritornare in terra Sarda! ;-)
ciao e complimenti per il tempone!! ;-)

Mathias ha detto...

@davide: un divertimento nel divertimento della gara :-)
@tosto: vi immagino durante gli allenamenti dell'apocalisse
@luciano:..e veloci!
@paolo72: che ti sei perso..
@yogi: son una banderuola al vento cambio subito idea eh eh
@lucky: al 4° ti ho pensato!!
@insane: le serate che finiscon con record e mangiata non possono che essere felici :-P
@daniele: la gara era una normo gara..come ce ne son tante. La compagnia invece d'eccezione.
@geco:siam un pò fuori le righe :-P
@Pimpe:ti aspetto..aio.

Daniele ha detto...

Siete tutti uno spettacolo per lo spirito, per la pazzia che vi (ci) accomuna. Tu Math ormai lo sai, te lo dico spesso, ti abbiamo perso… :-) Ti spari 15 km la mattina e poi la sera fai il record sui 5 km.. e poi di nuovo quella corsa oltre la linea d’arrivo… Ma a parte la pazzia che ormai è conclamata… :-) ma quanto sei forte! Complimentissimi!!!

Mathias ha detto...

@daniele: diciamo che ci si autoesalta a vicenda. Non fossi circondato da voi e dagli amici della strada non so se avrei la forza di fare tutti questi pb.. di sicuro ne gioirei di meno. Math pavone

Drugo ha detto...

Bellissimo articolo e complimenti per il personale. Del resto, non sfruttare due lepri del genere sarebbe stato un delitto.

Drugo ha detto...

Bellissimo articolo e complimenti per il personale. Del resto, non sfruttare due lepri del genere sarebbe stato un delitto.

Alvin ha detto...

Come ti ho già detto, con qulache curca in meno e ci mangiavi 25 secondi buoni al tuo primato... per non parlare che hai perso un sacco di fiato a salutare tutti quelli che incontravi!
Grande Math!

Mathias ha detto...

ah ah è vero..alla fine non salutavo neanche più :-) siete stati dei grandissimi. grazie ancora!!

Master Runners ha detto...

Ao ma quanto scrivi!
Non lo trovavo il post su Oschiri!
Grande MAthias, stai diventando un top runner, fai anche il bigiornaliero ormai!!!
Un giorno potrò dire "Sai che a quello io gli ho fatto da lepre!" ;)